Verifiche ispettive per il tuo magazzino

LA VERIFICA ISPETTIVA PER PREVENIRE I RISCHI

In Gigoni crediamo nell’importanza di lavorare senza rischi. Le verifiche ispettive ti consentono di prevenire i pericoli all’interno del tuo magazzino. Perché spendere soldi per controllare la sicurezza delle scaffalature, piuttosto che investirli in qualcosa di più concreto?
Perché investire nei controlli è sempre un investimento.

Il crollo di una scaffalatura è, erroneamente, considerato un evento raro. Spesso, l’imprenditore non valuta i danni che un simile accadimento potrebbe causare all’interno del suo magazzino:
• i dipendenti che ci lavorano potrebbero incorrere in infortuni;
• i processi produttivi potrebbero subire rallentamenti, facendo slittare consegne e progetti;
• i prodotti e le scaffalature potrebbero riportare danni irreversibili.

La sottovalutazione di queste conseguenze convince l’imprenditore a rimandare la verifica ispettiva. Ma c’è di più, perché in caso di controlli e di mancata esecuzione dell’ispezione, l’imprenditore può essere passibile di multa.

Eseguire una verifica ispettiva è un obbligo di legge.

Secondo il Testo Unico sulla Sicurezza D. Lgs 81/208, le attrezzature come i sistemi di immagazzinaggio industriali devono essere periodicamente controllate. Le ispezioni sulle scaffalature del magazzino sono normate dalla UNI ENI 15635, in vigore dal 2009, la quale prevede l’esecuzione di verifiche da parte di tecnici specializzati, almeno una volta ogni 12 mesi.

Che cosa prevede la verifica ispettiva delle scaffalature metalliche?

Il verificatore si presenta al magazzino per valutare la sicurezza delle scaffalature e dell’ambiente in cui sono posizionate. L’intervento prevede:

• Controllo visivo generale dell’impianto a terra e rilievo delle eventuali anomalie;
• Verifica visiva dell’integrità delle componenti;
• Classificazione delle anomalie per livello di danno;
• Consegna della relazione finale sullo stato dell’impianto.

Alle problematiche riscontrate vengono attribuiti i seguenti colori:
verde: quando non viene rilevato alcuna criticità e si consiglia un controllo annuale;
giallo: quando si verifica la necessità di intervenire nei successivi 30 giorni sulla struttura;
rosso: quando il rischio è grave e la scaffalatura danneggiata necessita di un intervento immediato.

Cerchi un valido partner per la tua verifica ispettiva?

Oltre 60 anni di esperienza nei settori della logistica, la conoscenza approfondita delle attrezzature metalliche e la competenza del team tecnico la cui formazione è costante, danno a Gigoni le capacità e la struttura organizzativa necessarie per eseguire la messa a norma dei vostri impianti metallici.

Contattaci per chiedere ulteriori informazioni e valutare un intervento.

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre offerte